meteo apuane
ALLERTA METEO
* * * * * *
legenda allerta meteo
Clicca sulle icone per accedere
al dettaglio della Regione Toscana


BACHECA AVVISI
Dopo la breve ma intensa ''fiammata'' africana di venerdì scorso, la settimana entrante sarà caratterizzata per buona parte dall'espansione sul Mediterraneo dell'Alta Pressione delle Azzorre che continuerà a garantire tempo stabile e soleggiato ma con temperature più gradevoli, in linea con le medie.

WEBCAM
webcam VIAREGGIO
VIAREGGIO
Visualizza le altre Webcam >>

NOWCASTING
Radar Precipitazioni "Settepani"
RADAR PRECIPITAZIONI

satellite europa
SATELLITE INFRAROSSO

fulminazioni Toscana
FULMINAZIONI

COLLABORAZIONI TECNICHE

Protezione Civile Massa Carrara

Meteo System

Museo Bernacca Fivizzano


BOLLETTINO DELLA MONTAGNA
Previsioni a 3 giorni per le principali località sciistiche e montane delle Apuane ed Appennino settentrionale
16-06-19
meteo zum zeri
17-06-19
meteo zum zeri
18-06-19
meteo zum zeri
Zero Termico: 4200 m   |   Altezza Neve: 0 cm
16-06-19
meteo cerreto
17-06-19
meteo cerreto
18-06-19
meteo cerreto
Zero Termico: 4100 m   |   Altezza Neve: 0 cm
16-06-19
meteo campocecina
17-06-19
meteo campocecina
18-06-19
meteo campocecina
Zero Termico: 4300 m   |   Altezza Neve: 0 cm
16-06-19
meteo pratospilla
17-06-19
meteo pratospilla
18-06-19
meteo pratospilla
Zero Termico: 4000 m   |   Altezza Neve: 0 cm

Nonostante la sempre più fervente attività dei ''paparazzi meteo'', la stagione estiva non ne vuole proprio sapere di svoltare verso l'eccezionalità, almeno per il momento. La pressione atmosferica è sì distribuita su valori medio-alti grazie ai vari anticicloni, sia l'Africano che quello delle Azzorre, ma le nostre regioni rimangono ancora esposte ad un flusso umido Sud-occidentale ai margini dei sistemi perturbati atlantici che ancora scorrono interessando le Alpi e a tratti la Val Padana.
Passata la ''maccaia'' di sabato, nei prossimi giorni sarà solo il tipico Anticiclone delle Azzorre ad interessarci con la sua caratteristica di essere costantemente stabile in pianura e lungo le coste, dove spireranno i venti a regime di brezza ed il tempo sarà quindi prevalentemente soleggiato, mentre in montagna aumenteranno le probabilità di vedere evolvere i tipici nuvoloni nelle ore pomeridiane, localmente accompagnati da acquazzoni e/o brevi temporali. Come ben sapete è praticamente impossibile sapere dove questi fenomeni si formeranno. Si potrebbe capire solo alcune ore prima osservando attentamente il cielo, per notare dove i nugoli di vapore tenderanno a salire più precocemente nel tardo mattino; e poi una parte preponderante del lavoro la faranno le brezze locali portando l'aria a convergere in certe zone anziché in altre dando la spinta finale per la formazione del cumulo. Quindi andate pure in montagna nei prossimi giorni a camminare e a cercare funghi, ma equipaggiati come si deve e con la giusta prudenza guardando sia per terra dove mettete i piedi che per aria dando un'occhiata al cielo. I venti saranno deboli con locali rinforzi rafficosi nelle zone interessate dai rovesci. Le temperature si attesteranno su valori assolutamente normali per il periodo, attorno ai 14°C a 1500 metri. Buon fine settimana e appuntamento ai prossimi aggiornamenti.


Aggiornamento del 15 giugno 2019 a cura di Mauro Olivieri
(aggiornamento 3 volte la settimana)




>> Accedi alla raccolta delle NEVICATE (archivio dal 2006)

meteo apuane
Portale di meteorologia per la provincia di Massa Carrara.
Associazione locale per la divulgazione delle
scienze meteorologiche e del clima.

CONTATTI
NOTE LEGALI
HOME
Home Page
PREVISIONI
Provincia
Bollettino "3 Confini"
Mare
Montagna
Meteo-Viabilità
Incendi Boschivi
MONITORAGGIO
Rete Stazioni
Livello Fiumi
Archivio Dati
Area Riservata Enti
WEBCAM
Webcam
DIRETTA
Segnalazioni
Nowcasting
DIDATTICA
Clima Locale
Articoli/Cronache
Nevicate
Foto
CHI SIAMO
L'Associazione
Iniziative
Staff
Partner
Contattaci