meteo apuane
ALLERTA METEO
* * * * * *
legenda allerta meteo
Clicca sulle icone per accedere
al dettaglio della Regione Toscana


BACHECA AVVISI
Dopo la marcata instabilità che ha caratterizzato l'inizio della settimana, nei prossimi giorni assisteremo a un deciso miglioramento grazie al rinforzo dell'Alta Pressione sul Mediterraneo che garantirà bel tempo con buona probabilità sino al termine della settimana. Temperature in aumento fino a portarsi oltre le medie.

WEBCAM
webcam VILLAFRANCA LUNIGIANA
VILLAFRANCA LUNIGIANA
Visualizza le altre Webcam >>

NOWCASTING
Radar Precipitazioni "Settepani"
RADAR PRECIPITAZIONI

satellite europa
SATELLITE INFRAROSSO

fulminazioni Toscana
FULMINAZIONI

COLLABORAZIONI TECNICHE

Protezione Civile Massa Carrara

Cesvot

Meteo System

Società Meteorologica Italiana

BOLLETTINO DELLA MONTAGNA
Previsioni a 3 giorni per le principali località sciistiche e montane delle Apuane ed Appennino settentrionale
24-05-18
meteo zum zeri
25-05-18
meteo zum zeri
26-05-18
meteo zum zeri
Zero Termico: 3100 m   |   Altezza Neve: 0 cm
24-05-18
meteo cerreto
25-05-18
meteo cerreto
26-05-18
meteo cerreto
Zero Termico: 3100 m   |   Altezza Neve: 0 cm
24-05-18
meteo campocecina
25-05-18
meteo campocecina
26-05-18
meteo campocecina
Zero Termico: 3200 m   |   Altezza Neve: 0 cm
24-05-18
meteo pratospilla
25-05-18
meteo pratospilla
26-05-18
meteo pratospilla
Zero Termico: 3000 m   |   Altezza Neve: 0 cm

''Quando si era ragazzi pareva che con lo sciogliersi della neve fosse già arrivata l'estate e alla sera, dopo avere tanto giocato lungo il torrente con l'acqua del disgelo, ci si coricava stanchi ed accaldati. Godendo il fresco delle lenzuola si piombava in un sonno ristoratore che durava dieci ore. Che bel dormire! Senza affanni, senza dolori, senza sogni! Se così è la morte non è brutto morire. Ma maggio non è ancora estate e da noi sulle Alpi a volte neppure primavera, perchè una nevicata può imbiancare il verde nuovo dei prati''...
Così scriveva il mitico Mario Rigoni Stern nel suo ''Stagioni''. Anche sulle nostre zone abbiamo visto ritorni di freddo e neve sino a 500 metri a fine maggio, come il periodo fra il 23 ed il 26 maggio del 2013. Ma quesot mese può spesso anticipare anche la stagione estiva con le prime onde di calore che sovente capitano negli ultmi giorni del mese...

Quest'anno pare proprio uno di questi anni, grazie al possibile insolito connubio di un forte anticiclone presente sul Nord Europa e un promontorio di matrice sub-tropicale che, passando per l'Italia, farebbe risalire aria calda dal Nord Africa sulle nostre regioni ma anche sino alla Svizzera, l'Austria e la Baviera. Questa circolazione è favorita dal ritirarsi verso Ovest dell'area depressionaria responsabile degli episodi di instabilità degli ultimi giorni, la quale però potrebbe ritornare parzialmente sui suoi passi fra domenica e lunedì prossimi, riportando note instabili. Insomma è atteso sì l'arrivo dell'anticiclone con una netto rialzo delle temperature, ma ci sono dubbi sulla durata di questa fase stabile, che potrebbe essere più breve di quanto preventivato solo fino a stamattina.
La giornata di giovedì 24 vedrà un cielo per lo più sgmobro da nubi, ma nelle ore pomeridiane, la tipica attività termoconvettiva, potrebbe provocare ancora locali rovesci nel versante emiliano dell'Appennino. Temperature in incipiente rialzo con isoterme medie a 1500 metri in risalità da 10°C a 12°C. Venerdì il sereno dovrebbe avere la meglio e gli eventuali cumuli pomeridiani dovrebbero essere a moderata evoluzione verticale e senza arrecare precipitazioni. Sabato sarà ancora più stabile e a 1500 metri arriverà l'isoterma 15°C. Venti deboli e anche le nottate saranno tiepide. Come già detto, possibile una ripresa di rovesci pomeridiani localmente anche a carattere temporalesco fra domenica e lunedì. Ma ovviamente vi rimando ai prossimi aggiornamenti.


Aggiornamento del 23 maggio 2018 a cura di Mauro Olivieri
(aggiornamento 3 volte la settimana)




>> Accedi alla raccolta delle NEVICATE (archivio dal 2006)

meteo apuane
Portale di meteorologia per la provincia di Massa Carrara.
Associazione locale per la divulgazione delle
scienze meteorologiche e del clima.

CONTATTI
NOTE LEGALI
HOME
Home Page
PREVISIONI
Provincia
Bollettino "3 Confini"
Mare
Montagna
Meteo-Viabilità
Incendi Boschivi
MONITORAGGIO
Rete Stazioni
Livello Fiumi
Archivio Dati
Area Riservata Enti
WEBCAM
Webcam
DIRETTA
Segnalazioni
Nowcasting
DIDATTICA
Clima Locale
Articoli/Cronache
Nevicate
Foto
CHI SIAMO
L'Associazione
Iniziative
Staff
Partner
Contattaci